L’UOMO E IL CIBO: “DELIZIA E CROCE”- Le reazioni avverse agli alimenti dalle ipersensibilità alle intolleranze alimentari

Nei giorni del 16 e 17 maggio 2014 nella splendida cornice della città di Loreto la SIAAIC, “Società Italiana di Allergologia, Asma e Immunologia Clinica”, Sezione Regionale Umbria-Marche ha organizzato un interessante Congresso Nazionale sul tema: L’UOMO E IL CIBO: DELIZIA E CROCE Le reazioni avverse agli alimenti dalle ipersensibilità alle intolleranze alimentari.

Il tema delle allergie alimentari e delle intolleranza è di grande interesse ed attualità, anche per le ripercussioni che chi ne è affetto subisce nella vita quotidiana; delle difficoltà che incontra nell’orientarsi nella scelta dei giusti alimenti, interpretando le indicazioni contenute nelle etichette.

APAItalia ha partecipato attivamente a questo interessantissimo convegno attraverso il proprio coinvolgimento ad una tavola rotonda intitolata: “Il paziente con reazione avverse ad alimenti: la carta dei desideri” e moderata da D. Della Seta.

I titoli delle relazioni presentate dai relatori invitati dal Coordinatore Scientifico Dr. S. Pucci sono:

Aspetti clinici, storia naturale e prognosi dell’allergia alimentare
Prof. E.A. Pastorello

Immunopatogenesi dell’allergia alimentare
Prof. M. Triggiani

La malattia celiaca: stato dell’arte
Dr.ssa R. Ciccocioppo

Procedure diagnostiche: dal prick test alla diagnostica molecolare
Dr.ssa E. Scala

Fattori di rischio nell’allergia alimentare: esercizio fisico, FANS e asma bronchiale. Prevenzione e gestione del paziente
Prof. C. Incorvaia

Reazioni avverse al pesce: anisakis, sindrome sgombroide e altro
Prof. V. Pravettoni

La terapia dell’allergia alimentare: le certezze e le speranze
Dr. O. Rossi

Non solo celiachia: le altre intolleranze alimentari
Dr.ssa D. Macchia

Immunoterapia epicutanea nell’allergia alimentare: una futura opzione terapeutica?
Prof. F. Marcucci

Si riportano alcuni dei lanci ed articoli stampa relativi al convegno e alla partecipazione di APAItalia:

Allergie alimentari: il 90% è fatale nei ristoranti

Allergie alimentari Contro le allergie alimentari bisogna essere sicuri al 100% di quello che stiamo mangiando, perche’ a volte una forchetta o un contenitore ‘contaminati’ da un altro alimento potrebbe scatenare una reazione. E’ stato dimostrato che il 90%.

Adnkronos/IGN –

Salute, allergie alimentari: colpiscono soprattutto i bambini

In occasione del congresso di Loreto L’uomo e il cibo: delizia e crocea organizzato dalla Società italiana di allergologia, Asma ed Immunologia… In occasione del congresso di Loreto L’uomo e il cibo: delizia e croceai organizzato dalla

Italiaglobale.it –

Alimenti: 90% allergie fatali in ristoranti, ‘carta’ per chiedere info chiare

Roma, 17 mag. (Adnkronos Salute) – Contro le allergie alimentari bisogna “essere sicuri al 100% di quello che stiamo mangiando, perchè a volte una forchetta o un contenitore ‘contaminati’ da un altro alimento potrebbe scatenare una reazione.

Allergie alimentari, 600mila bambini colpiti

L’uomo e il cibo: Delizia e crocea, un’affermazione che vale più di una sentenza, senza interrogativi. E’ allarme allergie alimentari anche in Italia e per tale ragione si apre oggi, venerdà 16 maggio, a Loreto, presso la Sala Congressi Pasquale Macchi.

Meteo Web –

Salute: in Italia allergie alimentari per oltre 600mila bambini

ALLERGIA ALIMENTARE 3 In Italia oltre 600mila bambini e un milione e trecentomila adulti soffrono di allergie alimentari. Lo hanno ribadito gli esperti al Congresso Nazionale ‘L’uomo e il cibo: delizia e croce’, organizzato dalla Siaaic,

Dottor Salute –

Allergie alimentari: attenzione a questi cibi

Allergie alimentari in Italia: 600 mila i bambini colpiti, 1.300 mila gli adulti. Tra gli altri alimenti sotto accusa: crostacei, uova, pesce, latte, arachidi, soia, nocciole e altra frutta con guscio. Le allergie sono più frequenti in età pediatrica e adolescenziale,

Agenzia di Stampa Asca –

Salute: allarme allergie alimentari per 600mila bimbi e 1,3 mln adulti

(ASCA) – Roma, 16 mag 2014 – E’ allarme allergie alimentari anche in Italia: lo evidenziano gli esperti riuniti a Loreto per la due giorni sul tema ”Le reazioni avverse agli alimenti dalle ipersensibilita’ alle intolleranze alimentari”,

Meteo Web –

Allergie alimentari: il 90% è fatale nei ristoranti

Allergie alimentari Contro le allergie alimentari bisogna essere sicuri al 100% di quello che stiamo mangiando, perche’ a volte una forchetta o un contenitore ‘contaminati’ da un altro alimento potrebbe scatenare una reazione. E’ stato dimostrato che il 90%.

Adnkronos/IGN –

In Italia 600 mila bambini colpiti da allergie alimentari

Le reazioni di intolleranza a qualche alimento interessano il 7% dei bambini italiani, vale a dire circa 600 mila, mentre gli adulti sono il 2-3%, pari a circa 1.300.000 persone. La percezione di intolleranze alimentari supera il 40%, mentre le vere allergie.

Autore: